Aumento del seno Napoli

octobre 24, 2019 0 Par admin1975

Aumento del seno con protesi

I benefici personali dell’aumento del seno possono essere estremamente importanti, soprattutto per le donne con coppa di dimensioni inferiori ad A (ipoplasia maggiore o anche agenesia).

Esistono diversi tipi di protesi:

  • rotonda o anatomica (a forma di pera);
  • riempito con gel o acqua, liscio o ruvido…..

Ci sono diversi modi per inserire le protesi mammarie:

cicatrice nella piega del seno (sotto il seno)
cicatrice intorno o attraverso l’areola (percorso areolare)
cicatrice sotto la cavità del braccio, nell’ascella (via ascellare)
dall’ombelico (metodo raramente utilizzato in Italia).

Esistono diverse posizioni per la protesi:

davanti al muscolo
dietro il muscolo

La maggior parte delle protesi mammarie combina un guscio che è un polimero siliconico (guscio liscio o ruvido) riempito con gel di silicone o siero fisiologico. Altre protesi meno usate hanno un guscio in poliuretano.

Questi dispositivi, nonostante i significativi progressi compiuti nella loro progettazione, rimangono corpi estranei, che possono portare a complicazioni a breve o a lungo termine e quindi richiedono un monitoraggio annuale da parte del proprio chirurgo. Di seguito sono riportati i casi di seno tuberoso (malformazione), corretti da aumento del seno e mastoplastica periareolare.

 

Questa malformazione può esistere su un lato o su entrambi i lati, e può essere diversa su ogni lato, con un seno grande e uno più piccolo. Tutto accade come se il seno avesse spinto attraverso un anello molto stretto, che gli conferisce un aspetto « a goccia », cioè una base stretta e un’areola distesa dal volume che ha superato l’anello.

Il trattamento di questa malformazione combina la sezione dell’anello, la ridistribuzione della ghiandola per ridistribuire il volume della goccia alla base del seno e, spesso, l’aumento del volume del seno attraverso le protesi mammarie.
Aumento del seno per iniezione di grasso

In alcuni casi, questa tecnica permette di evitare l’inserimento di impianti, ma c’è il riassorbimento dei grassi ed è necessario pianificare la possibilità di diverse sedute di iniezione in anestesia generale.

Siti Web da scoprire :

  1. https://ilchirurgoestetico.com/chirurgia-del-seno-napoli/mastoplastica-additiva-napoli/
  2. https://www.ilmattino.it/primopiano/sanita/chirurgia_estetica_da_napoli_la_nuova_tecnica_per_un_seno_da_pin_up-4722980.html